Visualizzazione e relax nello sport

Che la forma mentale sia importante quanto la preparazione fisica è ormai un dato di fatto. Tutti gli sportivi, a ogni livello, ne dovrebbero prendere coscienza. Lo sapeva bene il campione di tennis Boris Becker, che quando perdeva un match sosteneva di averlo perso “nella sua testa”, ancor prima che sul campo.

Nel corso degli anni, la psicologia sportiva ha sviluppato diversi approcci orientati all’allenamento mentale come strumento per ottenere una prestazione vincente ed elaborare gli insuccessi in modo costruttivo. Uno di questi, particolarmente in voga, è proprio basato sulle tecniche di visualizzazione. Prima di scoprire cosa sono e quali effetti producono, iniziamo però dal rilassamento!

relax-blocco

Anton Bernard, ex Capitano della Nazionale Italiana Hockey e di Hockey Club Foxes, durante un momento di recupero e rilassamento in sauna infrarossi.

Relax e sport: l'importanza del rilassamento

È fondamentale che un atleta sia in grado di rilassarsi. Il relax, infatti, permette di acquisire un maggiore autocontrollo e di gestire in modo sinergico il proprio corpo, i propri pensieri e le proprie emozioni. Non solo, l’atleta dovrebbe sviluppare la capacità di rilassarsi in ogni situazione, per poter richiamare il cosiddetto “stato di centratura” ogniqualvolta necessario, incluse le situazioni più difficili.

In poche parole, rilassarsi non è assolutamente contrario al concetto di “dare il massimo”. Al contrario: una mente lucida e rilassata permette di tirar fuori le proprie risorse esplosive, mantenendo la concentrazione e un sano equilibrio tra rilassamento e reattività.

relax-blocco2a

Gianni Moscon, talento italiano del ciclismo su strada, ha scelto Zerobody e i nostri programmi di Brain Training per mantenere la concentrazione mentale nell'allenamento indoor durante il lock-down del 2020.

Tecniche di visualizzazione

La visualizzazione nello sport parte da un semplice presupposto: la nostra mente non è in grado di percepire alcuna differenza tra un’esperienza realmente vissuta e una immaginata. Per questo motivo le immagini create nella mente generano le stesse reazioni psicofisiche di quelle reali. In ambito sportivo, le tecniche di visualizzazione si focalizzano sull’obiettivo. La focalizzazione aiuta l’atleta a raggiungere meglio e più velocemente i risultati a livello sia fisico che mentale. Visualizzando i movimenti e le azioni ideali, si crea una traccia neuronale che si rafforza con il tempo e con la ripetizione. In altre parole, l’esecuzione pratica diventa più naturale perché la mente si è abituata a ripeterla.

Se puoi vederlo nella tua mente, puoi viverlo nella tua realtà.

Visualizzazione mentale perchè è utile nello sport?

Le tecniche di mental training, comprese quelle di visualizzazione, sono quindi degli alleati utili per migliorare le prestazioni sportive. Affinché siano veramente incisive, devono coinvolgere tutti i sensi. Le tecniche di visualizzazione sono in grado di:

  1. favorire il processo di apprendimento
  2. migliorare la risposta di corpo e mente all’ansia da prestazione
  3. creare una sensazione generalizzata di benessere psicofisico
  4. aumentare la concentrazione
  5. potenziare la motivazione e l’autostima
  6. eliminare o diminuire i fattori che distraggono l’atleta
  7. aiutare la focalizzazione sull’obiettivo da raggiungere
  8. correggere i gesti motori
  9. sviluppare nuove strategie di allenamento funzionale
  10. migliorare, in generale, la prestazione fisica

Mental training e tecniche di rilassamento, combinati insieme, possono far raggiungere risultati straordinari a ogni livello.

 

Noi di Starpool abbiamo compreso a fondo questa complementarietà, svolgendo molta ricerca in ambito medico e sportivo. L’esperienza e gli studi ci hanno quindi portato a sviluppare prodotti pensati per la salute fisica e mentale degli atleti, nati con l’ambizione di favorire una prestazione sportiva sempre ai massimi livelli. Ne è un esempio Zerobody, una soluzione innovativa in grado di rigenerare corpo e mente grazie al potere della dry float therapy abbinato ai nostri programmi di Brain Training.

Scelto anche dal campione di sci di fondo Federico Pellegrino è l’ultima frontiera del benessere su misura di sportivo.

 

pelle3 pelle1
pelle1 pelle2
pelle2 pelle3

Scopri i nostri Wellness Concept per lo sport

Ti chiediamo di fornirci alcune informazioni compilando il seguente modulo. I campi contrassegnati dall’asterisco (*) sono obbligatori.

I tuoi dati personali verranno trattati secondo la normativa: policy (PDF).