Menu Contatti

Igiene e performance dei materiali

Design è progettare oggetti d’uso quotidiano secondo forme esteticamente valide in rapporto alla funzionalità dell’oggetto stesso. È quello che Starpool fa ogni giorno da 45 anni. Lo sviluppo di un prodotto parte sempre dal suo studio funzionale; forma, estetica e materiali vengono progettati, testati e successivamente selezionati per soddisfare al meglio funzione, uso, performance, igienizzabilità e durata del prodotto nel tempo.

Nello specifico, i materiali scelti e impiegati nella realizzazione dei prodotti, come solid surface, vetro e gres, sono lisci e a cellula chiusa, ovvero con una ridotta porosità superficiale, e pertanto limitano la proliferazione batterica e offrono una maggiore possibilità di sanificazione.
Non solo, anche le dimensioni dei rivestimenti sono importanti. I materiali, infatti, vengono per lo più utilizzati in lastre di grande formato, fino a realizzare, dove possibile, anche pareti intere. Questa soluzione permette di ridurre fortemente i metri lineari di fuga presenti nella cabina, riducendo gli spazi in cui la carica batterica si può annidare e proliferare più facilmente. La loro posa viene già effettuata in fase produttiva garantendo maggior affidabilità di tenuta e sigillatura dei rivestimenti nel tempo.

Le panche vengono installate sospese e staccate dalle pareti, permettendo di ridurre il ristagno dell’acqua tra la parete e la seduta. Di conseguenza si limita la proliferazione di batteri, germi e virus. Non solo, l’adeguato posizionamento e il numero dei doccini, opportunamente studiati in relazione alla dimensione della cabina, facilitano l’utilizzatore nelle fasi di risciacquo delle panche senza disturbare altri ospiti.

Il diffusore del vapore all’interno della cabina è progettato per effettuare sei ricambi/ora dell’aria garantendo l’ossigenazione e l’immissione di aria fresca pulita e la relativa estrazione di aria viziata all’interno della cabina in ambiti social.


Per l’igiene queste sono caratteristiche indispensabili e ottimali. Le pareti lisce, non porose e la superficie fugata inferiore al 2% sono facilmente igienizzabili, inoltre i doccini garantiscono un facile ed efficace risciacquo in tutti gli angoli. L’utilizzo del tira-acqua permette un’asciugatura veloce e le panche sospese caratterizzate da pochi punti di appoggio permettono una veloce sanitizzazione del pavimento.

Il reparto di R&D ha inoltre sviluppato “DeepClean”, un nuovo software che permette attraverso dei cicli automatizzati programmabili di shock termico una debatterizzazione fino ad un massimo di 97,4% per attrezzature quali sauna, soft sauna, combi e bagno di vapore.

Affidati ai nostri
professionisti del benessere

Contattaci